Millet, Courbet, Carpeaux, Manet, Rodin, Renoir, Monet, Nadar, Gallé, Guimard, Van Gogh, Maillol … Tutti i maggiori artisti della seconda metà del XIX secolo si danno appuntamento al museo d'Orsay. In questa ex stazione, trasformata in museo nel 1986, i capolavori della pittura sono esposti accanto alle sculture, agli oggetti decorativi e perfino alle fotografie, a testimonianza dell'incredibile vitalità della creazione artistica di un'epoca che ha visto primeggiare il realismo, l'mpressionismo il simbolismo, ma anche la Secessione e il pittorialismo. I lavori di rinnovamento e di abbellimento recentemente intrapresi, hanno reso possibile, oltre ad un ampliamento dello spazio espositivo di circa duemila metri quadrati, un nuovo allestimento di una collezione unica al mondo.

Il museo d'Orsay deve essere riscoperto in ogni sua parte, a cominciare dal grande corridoio di sculture, fino alla galleria simbolista del piano terra, passando per la galleria impressionista il cui aspetto è stato letteralmente mutato da un sistema di luci e dalle cimase scure, senza tralasciare le sale dedicate al post-impressionismo (Van Gogh, Gauguin...) in una galleria dedicata alla memoria di Françoise Cachin, prima direttrice del museo, finendo poi con la valorizzazione unica dello stile liberty nei paesi diversi dalla Francia e delle grandi decorazioni nabis del padiglione Amont.

Ma non è finita! Oltre alle collezioni permanenti, nel corso dell'anno si alternano mostre temporanee, tematiche o retrospettive che ospitano opere provenienti da tutto il mondo.

Durante la visita, che può essere effettuata da soli, con una guida o con un'audioguida, è possibile ammirare, seduti al ristorante, le sontuose decorazioni di quello che un tempo fu l'albergo della stazione o di rilassarsi nell'atmosfera più contemporanea del cafè Campana così chiamato in onore dei due designer brasiliani che lo hanno ristrutturato, illuminato da uno dei famosi orologi della stazione.

Ci sono mille modi per scoprire il museo d'Orsay e altrettante ragioni per tornare a visitarlo.

**informations_generales.horaires**

Chiuso oggi

Museo dell’Orangerie aperto

**informations_generales.localisation**

Musée d’Orsay

1 rue de la Légion d'Honneur
75007 Paris
France

+33 (0)1 40 49 48 14